È stata deliberata la possibilità, per gli studenti laureandi che ne facciano documentata richiesta, di iscriversi con riserva ad un corso di laurea magistrale.
Tali studenti laureandi, superato il test per accertare il possesso della personale preparazione, potranno iscriversi con riserva al corso di laurea magistrale prescelto, a condizione che all'atto della presentazione della domanda di iscrizione con riserva siano in debito di non più di 30 crediti (CFU) per il conseguimento del titolo, inclusi i crediti della prova finale.
Per convertire l'iscrizione con riserva in iscrizione regolare al corso di laurea magistrale, lo studente dovrà conseguire il titolo di laurea al più tardi entro la sessione straordinaria dell'anno accademico in corso nel quale ci si è iscritti con riserva.
Resia fermo l'obbligo di procedere comunque al recupero degli eventuali debiti formativi prima della presentazione della domanda di iscrizione con riserva.
Se il titolo di laurea non viene conseguito entro la sessione straordinaria dell'anno in corso:
✓ se laureandi dell'Università Telematica Pegaso, gli uffici provvederanno a trasferire la domanda presentata e il relativo pagamento sul corso di studio di provenienza. Gli eventuali esami sostenuti nel corso di laurea magistrale saranno inseriti nel piano di studio del corso di provenienza come insegnamenti extracurriculari;
✓ se laureandi di altri Atenei la domanda di iscrizione sarà annullata con perdita del diritto all'iscrizione al corso di laurea magistrale prescelto. Non è previsto alcun rimborso del contributo di iscrizione.

Per ulteriori informazioni contattare il numero 0881206085 o scrivere a info@cartesiocentrostudi.it

Può interessarti anche

Unipegaso: Promo esami fuori sede