La metodologia CLIL per la didattica delle discipline non linguistiche in lingua straniera

450,00

Il percorso, per coloro che conseguono l’attestato finale del corso di perfezionamento, congiuntamente ad una certificazione linguistica di livello B2 in lingua straniera conseguita ai sensi del decreto MIUR 7 Marzo 2012, riconosce punti 3 nelle graduatorie provinciali per le supplenze (GPS).

Nelle GPS sono attribuiti punti 3 per le certificazioni di livello B2, punti 4 per le certificazioni di livello C1, punti 6 per le certificazioni di livello C2.

CLIL+ certificazione linguistica

Il corso di perfezionamento in Metodologia CLIL, insieme al possesso di una certificazione linguistica, permette di acquisire fino a 9 punti in graduatoria:
• certificazione B2 + CLIL = 6 punti
• certificazione C1 + CLIL = 7 punti
• certificazione C2+ CLIL  = 9 punti

Description

La metodologia CLIL per la didattica delle discipline non linguistiche in lingua straniera

IN BREVE

Il termine CLIL è l’acronimo di Content and Language Integrated Learning, ossia un approccio metodologico che prevede l’apprendimento integrato di contenuti disciplinari in una lingua straniera veicolare.

Agli iscritti saranno, pertanto, forniti gli elementi essenziali per il recupero e il rinforzo delle abilità linguistiche nonché le strategie glottodidattiche più accreditate per la sperimentazione della metodologia innovativa.

Il percorso è finalizzato a implementare le competenze linguistico-comunicative nella lingua straniera veicolare e a sviluppare le competenze metodologicodidattiche proprie del CLIL.

In particolare, al termine del percorso i discenti saranno in grado di:

- programmare percorsi CLIL inerenti al dominio disciplinare di propria
competenza;

- progettare e strutturare Unità didattiche ad hoc che prevedano
l’integrazione di lingua e contenuto;

- elaborare strumenti per la verifica e valutazione degli apprendimenti;

- predisporre materiali per il monitoraggio degli interventi.

Il corso è attivato in base a quanto stabilito dal Decreto del Direttore Generale
per il personale scolastico 16 aprile 2012, n. 6.

Il corso è rivolto a tutti i docenti o aspiranti tali che intendono approfondire la metodologia CLIL per l’insegnamento in lingua straniera dei contenuti disciplinari di materie non linguistiche.

Costituiscono titolo di ammissione al Corso:

- Laurea ai sensi del DM 509/99 e ai sensi del DM 270/2004;

- Laurea specialistica ai sensi del DM 509/99 e lauree magistrali ai sensi del DM 270/2004 , diploma di laurea quadriennale del previgente ordinamento;

- Diploma di scuola secondaria superiore/ITP (inseriti nelle GPS).

Elementi di linguistica e sociolinguistica                                    5 CFU

Approcci, metodi e tecniche glottodidattiche                          10 CFU

Multimedialità e didattica: le risorse in rete                                5 CFU

Didattica dei contenuti disciplinari                                               5 CFU

Clil: Didattica per unita'                                                                 12 CFU

Verifica, valutazione e certificazione delle competenze           3 CFU

Project work                                                                                     2 CFU

Prova finale                                                                                       3 CFU

Un insegnamento a scelta tra:                                                 15 CFU

- English for teaching Other Subjects through CLIL

- L'Enseignement d'une matière par l'intégration d'une langue étrangère(EMILE)

- El Aprendizaje Integrado de Contenidos y Lenguas Extranjeras(AICLE)

      Totale 60 CFU

L’erogazione del Corso si svolgerà in modalità e-learning, con piattaforma
accessibile 24ore/24.

Il corso avrà una durata di studio annuale pari a 1500 ore e 60 CFU, ma potrà comunque concludersi dopo circa 8 mesi dall'iscrizione.

Il modello di sistema e-learning adottato prevede l’apprendimento assistito lungo un percorso formativo predeterminato, con accesso a materiali didattici sviluppati appositamente e fruibili in rete e ad un repertorio di attività didattiche interattive, individuali e di gruppo, mediate dal computer e guidati da tutor/esperti tecnologici e di contenuto, in grado di interagire con i corsisti e rispondere alle loro domande.

Lo studio dei materiali didattici digitali/video lezioni dei docenti con animazioni grafiche) e a stampa (dispense e/o testi) avviene di regola secondo tempi e disponibilità del singolo corsista durante le 24 ore della giornata.

Ai corsisti verranno richiesti i seguenti adempimenti:

- Studio del materiale didattico delle singole discipline preparato dai docenti;

- Superamento dei test di autovalutazione somministrati attraverso la piattaforma PegasOnline;

- Partecipazione alle attività di rete;

- Redazione di un project-work;

- Prova finale.

Il project-work, propedeutico alla prova finale, deve essere consegnato almeno 30 giorni prima della data di esame e deve essere così strutturato:

- breve presentazione di sè stessi di circa 10 righe nella lingua prescelta (inglese, francese, spagnolo);

- lavoro individuale su una delle tematiche trattate durante il Corso, oppure la presentazione di una relazione su un caso di studio specifico.

La prova finale consiste in un test di 30 domande a scelta multipla sui materiali trattati durante il corso.

Gli appelli della prova finale seguiranno un calendario didattico e verranno pubblicati in piattaforma. La prova finale si svolgerà online, salvo diverse indicazioni ministeriali 

N.B per sostenere la prova finale, i corsisti dovranno essere in possesso della certificazione nella lingua straniera prescelta di livello almeno B2 (QCER per lingue) Certificazioni linguistiche di livello almeno B2 in lingua straniera conseguite ai sensi del decreto del Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca 7 marzo 2012, prot. 3889, pubblicato sulla G.U. n. 79 del 3 aprile 2012 ed esclusivamente presso gli Enti ricompresi nell’elenco degli Enti certificatori riconosciuti dal Ministero dell’Istruzione ai sensi del predetto decreto.

450,00€ 
(ai quali si aggiungono 50€ per spese di bollo)

Il pagamento è in un'unica soluzione o in due rate così distribuite:

  1. 200€ + 50€ per spese di bollo all'atto dell'iscrizione;
  2. 250€ dopo il 1° mese dall'iscrizione

Per tutti i docenti delle scuole in convenzione, la tariffa è la seguente:

350,00€ 
(ai quali si aggiungono € 50 per spese di bollo)

Il pagamento è in un'unica soluzione o in 2 rate così distribuite:

  1. 150€ + 50€ per spese di bollo all'atto dell'iscrizione;
  2. 200€ dopo il 1° mese dall'iscrizione.

Il pagamento dovrà avvenire mediante bonifico bancario, ESEGUITO DIRETTAMENTE DAL CORSISTA, alle seguenti coordinate bancarie:

UNIVERSITÀ TELEMATICA PEGASO
Banca Generali
IBAN: IT 44 M 03075 02200 CC8500647145

Indicare sempre nella causale del bonifico il proprio nome e cognome e la denominazione del corso, seguito dal codice del corso: PERF263.

Sarà rilasciato documento contabile utile per la rendicontazione delle spese con
finalità formativa (art. 7 del DPCM 23/09/2015).

Gli studenti stranieri provenienti da paesi non afferenti all’Unione Europea dovranno presentare domanda di pre-iscrizione (entro la data stabilita ogni anno dal MIUR reperibile sul sito www.miur.it) presso la rappresentanza italiana competente per il territorio.

Ai fini dell’iscrizione il candidato dovrà presentare dichiarazione di valore in loco del titolo conseguito e fotocopia autenticata degli studi compiuti.

Tutti i documenti vengono rilasciati dalla rappresentanza italiana competente per territorio.

Non verranno accettate domande presentate oltre i termini, prive dei su citati documenti e pervenute autonomamente e non tramite nota consolare.

Non sono ammesse iscrizioni sotto condizione.

La modulistica verrà fornita su richiesta ai seguenti recapiti:

- mail [email protected]

- fisso 0881.206085

- cellulare/whatsapp 351.8924991

Additional information

Ambito

Docenti, Lingue

Buoni accettati

Carta del docente

CFU

60

Codice

PERF263

Durata

1500 ore

Ente erogatore

Unipegaso – Università Telematica