CERTIFICAZIONI IDCERT

180,00

Certifica le tue competenze informatiche, qualifica e aggiungi valore al tuo Curriculum Vitae, facilitando il tuo inserimento nel mondo del lavoro.

 

Description

CERTIFICAZIONI IDCERT

IN BREVE

Il programma di certificazione informatica IDCERT (International Digital Certification) attesta il possesso delle competenze ICT: Come per le competenze linguistiche, anche per quelle informatiche ora è prevista una specifica tabella in cui puoi indicare il tuo livello di competenze digitali.

Tutte le certificazioni sono strutturate su standard condivisi a livello internazionale: questo è un aspetto determinante per il riconoscimento delle certificazioni informatiche nei diversi Paesi ed è inoltre di notevole utilità per le aziende in cerca di personale qualificato e per chi vuole ottenere maggiore punteggio in graduatorie e concorsi pubblici.

- Studenti, titolo valido per il riconoscimento di punteggio nell’ambito scolastico e universitario

- Lavoratori, titolo valido ai fini del CV e in ambito concorsuale

- Professionisti, titolo che facilita la mobilità europea

- Aziende pubbliche o private o gli studi professionali, titolo qualificante per i propri collaboratori, per aumentare gli standard, la produttività, le performance e il livello dei servizi erogati.

A seguito dell'iscrizione, il candidato riceverà le credenziali di accesso alla piattaforma IDCERT direttamente dall'ente a mezzo mail.

La piattaforma è fruibile H24 e il corsista troverà al suo interno:

- Materiale di studio in pdf 

- Simulazioni di esame 

Il corso prevede un esame per ogni modulo.

L’esame è composto da 36 domande (vero/falso, risposta multipla, interattiva) da completare in un tempo massimo di 45 minuti e si considera superato con il 75% di risposte esatte. 

Non appena lo riterrà opportuno, il candidato potrà sostenere l'esame direttamente online.

Il candidato ha 5 tentativi a disposizione per superare l'esame.

Il certificato e l’attestato saranno da subito disponibili nel proprio profilo utente e scaricabili in ogni momento, senza costi aggiuntivi.

La modulistica e le modalità di pagamento verranno fornite su richiesta ai seguenti recapiti:

- mail info@cartesiocentrostudi.it

- fisso 0881.206085

- cellulare/whatsapp 351.8924991

Digital Competence, si snoda lungo un percorso composto da cinque aree di competenza che corrispondono ad altrettante abilità spendibili sia nel mondo dello studio, sia in quello del lavoro, sia nella vita personale permettendoci di esercitare la nostra cittadinanza digitale.

Il corretto approccio al World Wide Web con tutte le sue opportunità ed i suoi strumenti permetteranno di gestire i propri dati digitali e di interagire con gli altri, condividendo solo quelli che riterremo utili. Lo sviluppo di nuovi contenuti e la loro integrazione permetteranno un nuovo livello di autonomia utile in ogni ambito. Tutto questo, però, deve avvenire in un contesto di sicurezza per i nostri dati e per l’ambiente nel quale operiamo; di qui una serie di contenuti che mirano a questo obiettivo.

In ultimo, Digital Competence fornisce gli strumenti per intervenire su eventuali problemi tecnici rinforzando la nostra competenza e potenziando anche la nostra creatività nell’uso degli strumenti digitali.

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. Alfabetizzazione su informazioni e dati
  2. Comunicazione e collaborazione 
  3. Creazione di contenuti digitali 
  4. Sicurezza
  5. Risolvere problemi 

Seguendo il metodo proposto, ampiamente collaudato, il corso di Dattilografia insegna la gestione avanzata della tastiera, apprenderai l’uso delle 10 dita senza guardare la tastiera, incrementando la velocità e precisione.

Lo scopo è infondere nello studente competenze teoriche e pratiche dello scrivere su tastiera mediante l’uso corretto della diteggiatura, ovvero assumere corretta posizione davanti alla macchina e l’uso della corretta metodologia di scrittura a tastiera cieca.

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. Dattilografia 

La Lavagna Interattiva Multimediale (LIM) è uno strumento ormai ampiamente diffuso nelle scuole italiane. Un grande passo avanti che permette a moltissimi docenti di poter coniugare l’uso semplice di una classica lavagna con caratteristiche potenti e innovative volte all’interazione e la condivisione dei contenuti.

I moduli del corso sono indirizzati dapprima, verso l’apprendimento dello strumento e delle diverse tipologie di questo per poi dirigersi verso i suoi impieghi più comuni, per proseguire, poi, verso l’approfondimento in applicazioni più specifiche. Infine, con l’ultimo modulo viene affrontato l’uso della LIM relativamente ai disturbi dell’apprendimento.

L’attestato rilasciato da IDCERT è valido per la formazione obbligatoria (DIR. 170/2016) per il personale scolastico.

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. Competenze strumentali della LIM
  2. Software e strumenti della LIM
  3. Nuove strategie e metodologie didattiche
  4. La didattica inclusiva e le APP

Il corso IO - Cittadino digitale è orientato alla corretta ed efficace gestione delle informazioni e dei dati digitali, dall’esecuzione delle ricerche alla organizzazione dei dati, alla loro archiviazione in sicurezza, alla costruzione di contenuti digitali in autonomia, fino all’efficiente utilizzo dei migliori strumenti per il lavoro collaborativo.

Per l'esame finale e l'attestato di certificazione è previsto un contributo a carico dell'utente.

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. Alfabetizzazione su informazioni e dati
  2. Comunicazione e collaborazione
  3. Creazione di contenuti digitali
  4. Sicurezza
  5. Risolvere problemi
  6. Google Cloud
  7. Collaborare attraverso le tecnologie digitali

La certificazione IDCERT Tablet ha l’obiettivo di motivare l'acquisizione di competenze digitali, partendo dai concetti chiave e metodologie innovative ed efficaci, necessarie per realizzare con successo e profitto le principali attività didattiche e formative, con il Tablet e APP specifiche.

Saper utilizzare il tablet in modo efficace è tra le competenze digitali essenziali in ambito scolastico e, nel complesso, in ambito professionale. Il corso fornisce le competenze con cui utilizzare il dispositivo al meglio nella Didattica Digitale, adoperare strumenti ed applicazioni utili ed implementare il tablet nelle attività di insegnamento.

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. La didattica Digitale a scuola
  2. Software e strumenti didattici
  3. Apprendimento Significativo e Collaborativo
  4. La didattica inclusiva e le APP

IDCERT Coding è la Certificazione Informatica che attesta le competenze acquisite in materia di Programmazione e Pensiero Computazionale. Il corso è interamente basato su Framework DigComp 2.1 e permette di comprendere le logiche di costruzione di un software e il funzionamento di un algoritmo, come previsto dal framework europeo.

Avere padronanza basica del coding è fondamentale per partecipare attivamente alla società in evoluzione ed è una competenza ormai richiesta al personale docente, agli studenti, ai professionisti e alle imprese, come previsto dalle linee guida contenute nel PNRR (Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza), dal PNSD (Piano Nazionale per la Scuola Digitale) e dalle cinque aree di competenza del DigComp, il framework europeo per le Competenze Digitali.

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. La programmazione informatica
  2. Operare con il coding

IDCERT Animatore Digitale è un percorso di nove moduli di competenza che fornisce le abilità necessarie per poter fare da facilitatore dell’innovazione e delle tecnologie digitali a scuola.

Come previsto dal PNSD (Piano Nazionale per la Scuola Digitale), quella dell’Animatore Digitale è una figura essenziale per il corretto utilizzo delle tecnologie in ambiente scolastico; per questo, ai docenti che rivestono questo ruolo sono richieste specifiche competenze nell’utilizzo dei dispositivi digitali.

Il corso è interamente basato sul framework europeo DigComp 2.1, che definisce le Competenze Digitali da acquisire per poter esercitare una cittadinanza attiva. Dunque, fornisce gli strumenti formativi con cui coordinare l’innovazione digitale delle attività scolastiche: dalla didattica digitale all’uso della LIM, dalla ricerca di informazioni e dati al lavoro collaborativo. Dalla sicurezza dei propri dispositivi informatici alla creazione e la condivisione di contenuti digitali.

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. Alfabetizzazione su informazioni e dati
  2. Comunicazione e collaborazione
  3. Creazione di contenuti digitali
  4. Sicurezza
  5. Apprendimento Significativo e Collaborativo
  6. Software e strumenti della LIM
  7. Nuove strategie e metodologie didattiche
  8. La didattica inclusiva e le APP
  9. La programmazione informatica

L’Intelligenza Artificiale cambierà il mondo e lo farà in meglio!

Tutti i settori saranno influenzati e questo comporterà certamente qualche problema che, però, potremo superare facendo buon uso di nuove competenze.

Il corso IDCERT sull’Intelligenza Artificiale risponde pienamente a questa esigenza.

Il mercato mondiale dell’Intelligenza Artificiale varrà nel 2024 più di 500 miliardi di dollari, raggiungendo così il valore di mercato della tecnologia private Cloud. L’Intelligenza Artificiale sta radicalmente cambiando il modo di pensare al software e all’hardware, generando servizi altamente innovativi e modelli di business disruptive.

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. Le basi dell'Intelligenza Artificiale
  2. L'Intelligenza Artificiale nel mondo reale
  3. I benefici dell'I.A. per l'uomo e la società

L’Attestato di Certificazione IDCERT DPO/RPS attesta le competenze acquisite in materia di Protezione dei Dati Personali. Il corso, interamente costruito sul framework europeo DigComp 2.1, fornisce le abilità pratiche per il supporto al Responsabile del trattamento dei Dati Personali e per le misure di sicurezza della privacy a difesa delle organizzazioni.

Il Data Protection Officer (DPO) è una figura di supporto al titolare o responsabile del trattamento dei dati personali nell’applicazione e per l’osservanza del Regolamento (UE) 2016/679, in conformità all’art. 37 (Designazione del Responsabile della protezione dei dati), art. 38 (Posizione del Responsabile della protezione dei dati) e art. 39 (Compiti del Responsabile della protezione dei dati).

Al Data Protection Officer (Responsabile della protezione dei dati personali), così come indicato nella Norma UNI 11697:2017 e nel Regolamento UE 2016/679, in particolare all’art. 39, è consentita I’assegnazione di compiti diversi e/o ulteriori inclusi in altri profili di livello manageriale nel rispetto del principio di assenza di conflitto di interessi.

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. Il ruolo del DPO/RPD
  2. Il regolamento privacy UE 2016/679 (GDPR)
  3. Il Codice dell’Amministrazione Digitale
  4. Trasferimento dati all’estero e privacy comparata
  5. Profili di responsabilità
  6. I Concetti base della sicurezza
  7. Sicurezza delle reti
  8. La sicurezza in rete

Il corso di Privicavy Specialist fornisce ai partecipanti gli strumenti pratici, attraverso modelli interattivi ed esercitazioni, per svolgere le attività operative necessarie durante tutto il ciclo di vita di un trattamento di dati personali collaborando con una figura manageriale (ad esempio il Privacy Manager).

Il Privacy Specialist, così come indicato nella Norma UNI 11697:2017, è un profilo pertinente a soggetti che supportano il Responsabile per la protezione dei Dati Personali e/o il Privacy Manager nel mettere a punto le idonee misure tecniche e organizzative ai fini del trattamento di Dati Personali. Il Privacy Specialist risulta pertanto una figura di supporto appositamente formata che collabora con il Privacy Manager e/o DPO e cura la corretta attuazione del trattamento dei dati personali all’interno dell’organizzazione, svolgendo le attività operative che, di volta in volta, si rendono necessarie durante tutto il ciclo di vita di un trattamento di dati personali. In altre parole, è l’esperto operativo per la Protezione dei Dati.

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. Il ruolo del DPO/RPD
  2. Il regolamento privacy UE 2016/679 (GDPR)

Il corso di Privacy Manager fornisce ai partecipanti gli strumenti pratici, attraverso modelli interattivi ed esercitazioni, per divenire responsabile e coordinare le attività di trattamento di dati personali.

Il manager della privacy è la figura che assiste il titolare nelle attività di coordinamento di tutti i soggetti che sono coinvolti nel trattamento di dati personali (responsabili, incaricati, amministratori di sistema, ecc.), garantendo il rispetto delle norme in materia di privacy e il mantenimento di un adeguato livello di protezione dei dati personali.

Il Privacy Manager, così come indicato nella Norma UNI 11697:2017, è un profilo pertinente a soggetti con un elevatissimo livello di conoscenze, abilità e competenze in uno specifico contesto organizzativo (sia esso un’area funzionale dell’organizzazione sia il settore di appartenenza della stessa) per garantire l’adozione di idonee misure organizzative nel trattamento di Dati Personali. In altre parole, è il Responsabile del Trattamento dei Dati Personali che coordina trasversalmente i soggetti coinvolti nell’organizzazione aziendale.

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. Il ruolo del DPO/RPD
  2. Il regolamento privacy UE 2016/679 (GDPR)
  3. Il Codice dell’Amministrazione Digitale
  4. Trasferimento dati all’estero e privacy comparata

La certificazione IT Security IDCERT si pone come obiettivo proprio quello di garantire una valida formazione nell’ambito della sicurezza informatica, assicurando a chi la consegue il raggiungimento di capacità e conoscenze utili per il mondo del lavoro.

Il modulo IT Security si rivolge a tutti coloro che utilizzano le tecnologie informatiche, in modo che siano in grado di vigilare sulle minacce alla sicurezza IT derivanti dall’attività dei criminali informatici.

Il conseguimento della certificazione, divisa in 9 sezioni che forniscono conoscenze specifiche, permetterà di acquisire concetti e competenze fondamentali, tra cui gestire nel modo giusto dati ed informazioni; riconoscere e bloccare le principali minacce alla sicurezza personale e dei file provenienti dall’esterno, ma anche dagli stessi dipendenti delle aziende; riconoscere una connessione di rete sicura e ad usare Internet in modo consapevole; comprendere i problemi di sicurezza associati all’uso della posta elettronica; eseguire copie di sicurezza e ripristinare i dati sia localmente che da dischi sul cloud; etc...

I moduli d'esame sono i seguenti:

  1. I Concetti base della sicurezza
  2. Conoscere i malware
  3. Sicurezza delle reti
  4. Impostazioni e accesso
  5. Proteggere la salute e il benessere
  6. Utilizzo sicuro della navigazione
  7. Comunicare in rete
  8. La sicurezza in rete
  9. Proteggere l'ambiente