L-3: DESIGN E DISCIPLINE DELLA MODA

Il Corso di studio in Design e discipline della moda ha lo scopo di fornire un’adeguata formazione teorico/pratica di base  relativamente ai settori artistici, cinematografici, musicali, sociologici, letterari, del design e del fashion, per poter operare nei vari settori relativi al mondo della moda, dall’ideazione del prodotto alla sua realizzazione e diffusione.

Description

LAUREA TRIENNALE IN DESIGN E DISCIPLINE DELLA MODA

IN BREVE

Obiettivo del del corso di studi in Design e discipline della moda sarà preparare gli studenti a confrontarsi con le innovazioni e le dinamiche nei vari settori del design, della moda e degli interni, preparandoli ad affrontare problematiche culturali, tecnologiche, produttive e stimolandone la creatività sia comunicativa sia ideativa, al fine di un loro inserimento nelle realtà editoriali o industriali legate al campo del fashion e/o del design. A questo fine, il Corso combina specifiche competenze con una buona preparazione umanistica generale e fornisce gli strumenti di base necessari per comunicare nelle forme tradizionali e in quelle più moderne i frutti delle loro conoscenze. L’accesso al CdS non è a numero programmato e per essere ammessi è necessario essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo. Fermo restando il requisito di ammissione viene valutato in ingresso il possesso di adeguate conoscenze riguardo la Lingua Italiana attraverso un test non selettivo. L’eventuale esito negativo non pregiudica l’immatricolazione ma comporta obblighi formativi aggiuntivi (OFA) da soddisfare nel primo anno di corso. La struttura didattica del Corso prevede, al primo anno, l’acquisizione di competenze di base di carattere sociologico e antropologico, umanistico, storico artistico, economico-gestionale e scientifico-tecnologico, mentre il secondo anno è dedicato a un potenziamento delle competenze di carattere scientifico-tecnologico relative al design applicato alla sfera della moda e di quelle storico-artistiche, oltre all’acquisizione di competenze di base di carattere storico e della conoscenza della lingua inglese, con particolare riferimento alla sfera semantica pertinente all’universo della moda. Infine, il terzo anno è incentrato su di un consolidamento delle competenze tecnico-scientifiche e comunicativo-gestionali, oltre che sulla specializzazione dello studente in alcune delle aree fin qui elencate. Il percorso fin qui delineato viene completato dalla frequentazione di laboratori, dai tirocini formativi e infine dalla prova finale. Il ricco ventaglio di materie proposte consentirà agli studenti di disporre di elementi conoscitivi che potranno affinare e approfondire in varie direzioni, attingendo a molti e diversi campi del sapere, operando all’interno del variegato mondo dell’interior design e/o del fashion design. Il potenziamento delle abilità e delle competenze dello studente è, inoltre, perseguito attraverso la proposta di specifiche attività di didattica laboratoriale nell’ambito della produzione di testi (Laboratorio di scrittura) o utili a fornire strumenti per interpretare iconograficamente la cultura visuale (Laboratori di Lettura dell’immagine e di Lettura dell’opera d’arte). Il 04/06/2019 percorso didattico prevede, infine, un periodo di tirocinio, utile allo studente per confrontarsi direttamente con l’ambiente di lavoro e per applicare e sviluppare le conoscenze teoriche acquisite. Il CdS in Design e discipline della moda, in armonia con le disposizioni dell’Ateneo, incoraggia lo scambio di studenti attraverso la cooperazione internazionale e gli accordi bilaterali. Si vedano a tale proposito le indicazioni pubblicate sul sito dell’Ateneo relative alla Cooperazione Internazionale e all’Erasmus Policy.

Obiettivo del corso è quello di fornire un’adeguata formazione di base (storico-artistica, psicosociologica, estetica, giuridica, gestionale) relativa ai processi del design della moda o/e degli interni.

In generale il corso di laurea si prefigge lo scopo di formare un esperto in grado di confrontarsi con le innovazioni e le dinamiche nei vari settori del design, della moda e degli interni e prepara gli studenti ad affrontare problematiche culturali, tecnologiche, produttive stimolandone la creatività sia comunicativa sia ideativa. In particolare i futuri professionisti dovranno conoscere adeguatamente gli strumenti e le tecniche relativi alla rappresentazione del prodotto di design, sia esso di  moda che d’interni (il disegno per l’ideazione, tecnico, analogico e digitale, la fotografia, la geometria per la descrizione dei modelli sia ideativi che di progetto), le tecniche di rappresentazione delle immagini e dei linguaggi visivi, la conoscenza dei meccanismi di percezione visiva. Al termine del loro percorso gli studenti dovranno, inoltre, possedere gli elementi di base dell’attività di progetto (articolazione della gamma di prodotto e della collezione, ecc.) e di tutto ciò che concorre alla sua realizzazione, comunicazione e vendita (eventi, allestimenti e show room, riviste, ecc.).

I laureati del Corso di Laurea in Design e discipline della moda dovranno in particolare possedere conoscenza e capacità di comprensione (Knowledge and understanding). Il corso di studi mira a far conseguire padronanza conoscitiva, interpretativa e critica nei confronti delle più diverse forme di produzione estetica, industriale e comunicativa relative all’ambito della moda e del design degli interni, sia in una prospettiva storica.

Il corso di studi intende offrire allo studente una formazione metodologica generale, utile alla progettazione e promozione di prodotti di moda e design degli interni, oltre che alla realizzazione di prodotti editoriali legati a questi ambiti espressivi. Nello specifico, le competenze di carattere storico, sociologico e antropologico permettono allo studente di interpretare al meglio le tendenze dello scenario socio-culturale contemporaneo; quelle di carattere economico gestionale sono funzionali alla progettazione, organizzazione e gestione di eventi culturali; quelle di carattere letterario, storico-artistico e multimediale gli consentono di analizzare, valutare e interpretare testi e prodotti audiovisivi appartenenti agli universi del fashion design e dell’interior design.

I laureati del Corso possono aspirare ad una occupazione in diversi ambiti in aziende del settore tessile per l’abbigliamento e gli accessori, come Cool Hunter o Textile design in aziende e studi professionali che si occupano di fashion design e consulenza modellistica e stilistica, con competenze specifiche nella tecnologia dei materiali, come

- addetto ufficio stile e ricercatore di tessuti e materiali in aziende che si occupano della comunicazione e della commercializzazione nell’ambito del fashion design;

- responsabile della progettazione, organizzazione e gestione di eventi, convegni, attività commerciali e fiere.

I laureati del Corso possono, inoltre, aspirare ad una occupazione in aziende e studi professionali che si occupano di design e produzione di interni come responsabile del controllo e sviluppo del prodotto d’arredo. La formazione fornita può essere intesa anche come costitutiva e integrativa di un bagaglio culturale di base per le professioni in qualsiasi modo afferenti al mondo della moda e del design degli interni.

Per essere ammessi al corso di laurea occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria superiore o di altro itolo conseguito all'estero, riconosciuto idoneo dalla vigente normativa, secondo quanto previsto dal Regolamento didattico del Corso di Studio. A tutti gli studenti viene, inoltre, somministrato un test di valutazione iniziale, composto da una serie di domande sia di tipo chiuso che di tipo aperto, al fine di verificare le conoscenze e abilità relative alla lingua italiana, a nozioni elementari di metrica e retorica, di ragionamento logico-matematico e di informatica con lobbiettivo di vagliare eventuali lacune nella preparazione iniziale degli studenti in ingresso. In caso di verifica non positiva, lo studente sarà̀ ammesso con lassegnazione di un obbligo formativo aggiuntivo (OFA), da adempire entro il primo anno di corso, e dovrà̀ obbligatoriamente frequentare corsi di recupero, organizzati dal Corso di studio, allo scopo di sanare le carenze formative iniziali evidenziate, secondo quanto stabilito dal regolamento didattico del Corso di Studio

 

1°    Anno CFU Settori Tipo    Formazione Statutario
OBBLIGATORI
LETTERATURA    ITALIANA 12 L-FIL-LET/10 Base
SOCIOLOGIA    DELLA    MODA    I 6 SPS/08 Base
ANTROPOLOGIA    E    ANTROPOLOGIA    DELLA    MODA 12 M-DEA/01 Caratterizzante
STORIA    DELL’ARTE    MODERNA 12 L-ART/02 Caratterizzante
DISEGNO    1    (CON    ELEMENTI    DI    DISEGNO    INDUSTRIALE) 12 ICAR/17 Caratterizzante
ECONOMIA    E    GESTIONE    D’IMPRESA 6 SECS-P/08 Affine/Integrativa
2°    Anno CFU Settori Tipo    Formazione Statutario
OBBLIGATORI
DISEGNO    2 6 ICAR/17 Affine/Integrativa
DISEGNO    INDUSTRIALE    1 6 ICAR/13 Caratterizzante
STORIA    CONTEMPORANEA 6 M-STO/04 Base
STORIA    DELL’ARTE    CONTEMPORANEA 6 L-ART/03 Affine/Integrativa
STORIA    DEL    CINEMA 6 L-ART/06 Affine/Integrativa
STORIA    DELLA    TELEVISIONE 6 L-ART/06 Affine/Integrativa
LINGUA    INGLESE    E    INGLESE    DELLA    MODA 12 L-LIN/12 Caratterizzante
2    ESAMI    A    SCELTA    TRA
DIRITTO    PRIVATO 6 IUS/01 Affine/Integrativa
MARKETING    DELLA    MODA 6 SECS-P/08 Affine/Integrativa
MODELLO    VIRTUALE    E    RENDERING 6 ICAR/13 Affine/Integrativa
STORIA    DEL    TEATRO    CONTEMPORANEO 6 L-ART/05 Affine/Integrativa
3°    Anno CFU Settori Tipo    Formazione Statutario
OBBLIGATORI
DISEGNO    3 12 ICAR/17 Caratterizzante
DISEGNO    INDUSTRIALE    2 6 ICAR/13 Caratterizzante
ABILITA’    INFORMATICHE    E    TELETATICHE 2 ING-INF/05 ALTRO    (art.    10,    comma    5,    lettera    d)
PROVA    FINALE 6 PROFIN_S Lingua/Prova    Finale
2    ESAMI    A    SCELTA    TRA
ORGANIZZAZIONE    DI    EVENTI    E    UFFICIO    STAMPA 6 SPS/08 Affine/Integrativa
WEB    MARKETING 6 INF/01 Affine/Integrativa
DESIGN    DEGLI    INTERNI 6 ICAR/13 Affine/Integrativa
PSICOLOGIA    DEL    LAVORO 6 M-PSI/06 Affine/Integrativa
2    ESAMI    A    SCELTA    DEL    3°    ANNO    TRA                                   A    scelta    dello    studente
STORIA    MODERNA 6 M-STO/02 A    scelta    dello    studente
LINGUAGGI    ARTISTICI    DEI    NUOVI    MEDIA 6 L-ART/03 A    scelta    dello    studente
LETTERATURA    ITALIANA    CONTEMPORANEA 6 L-FIL-LET/11 A    scelta    dello    studente
SOCIOLOGIA    DELLA    MODA    2 6 SPS/08 A    scelta    dello    studente
STORIA    DELLA    MODA    E    DEL    COSTUME 6 ICAR/13 A    scelta    dello    studente
ISTITUZIONI    DI    REGIA 6 L-ART/05 A    scelta    dello    studente
TEORIA    E    PRASSI    DEGLI    AUDIOVISIVI 6 L-ART/06 A    scelta    dello    studente
ARCHIVISTICA,    BIBLIOGRAFIA    E    BIBLIOTECONOMIA 6 MSTO/08 A    scelta    dello    studente
ESTETICA 6 M-FIL/04 A    scelta    dello    studente

Il costo della retta annuale, in convenzione con il Centro Cartesio, è 2500€, rateizzabili nei modi e nei tempi stabiliti tra il corsista e l’Università al momento dell’iscrizione, più la tassa regionale di 140€ e la tassa esami di 150€.

La modulistica verrà fornita su richiesta ai seguenti recapiti:

- mail info@cartesiocentrostudi.it

- fisso 206085

  • cellulare/whatsapp 3518924991

Additional information

Ambito

Moda

CFU

180

Durata

3 ANNI

Ente erogatore

eCampus – Università Telematica

Classe

L-3

You may also like…