LAUREA MAGISTRALE IN SCIENZE DELL’ESERCIZIO FISICO PER IL BENESSERE E LA SALUTE

L’obiettivo formativo del Corso di Studio è quello di fornire ai laureati magistrali conoscenze, competenze e capacità specialistiche nel campo delle attività motorie preventive ed adattate, con particolare riguardo alla promozione della salute e al mantenimento del benessere fisico.

Descrizione

In breve

Obiettivi formativi

Sbocchi occupazionali

Requisiti d’accesso

Piano di studi

Costi

Modalità di iscrizione

Modulistica

 

 

In breve

In particolare, il Corso propone l’acquisizione di competenze teoriche, metodologiche e tecnico pratiche nell’ambito della progettazione, gestione e conduzione di programmi di attività motoria finalizzati al , al recupero del mantenimento dell’efficienza fisica ed adattati alle diverse fasce d’età, al genere, alle abilità motorie del soggetto e alla presenza di patologie croniche stabilizzate riguardanti diversi organi e apparati.

Inoltre, durante il percorso di Laurea Magistrale verranno acquisite conoscenze e competenze riguardo alle principali tecniche strumentali per la valutazione antropometrica e della composizione corporea, e per la valutazione dell’efficienza fisica in relazione all’età, al genere, alle abilità motorie del soggetto e alla presenza di patologie croniche stabilizzate. È inoltre prevista l’acquisizione di strumenti psico-pedagogici finalizzati alla comprensione e promozione del benessere psicologico, delle spinte motivazionali e della qualità dell’interazione con soggetti singoli e gruppi. Tali obiettivi vengono realizzati con l’attivazione di insegnamenti di area delle scienze dell’esercizio fisico, di area biomedica e di area psicopedagogica e sociologica. L’ordinamento è organizzato in due anni: oltre alla parte teorica erogata in via telematica (in forma di didattica erogativa ed interattiva), il corso prevede attività esercitative in presenza ed in aula virtuale, ed attività di tirocinio da svolgersi in idonee strutture che operano in ambito delle attività motorie preventive ed adattate e del benessere fisico.

Obiettivi formativi

L’obiettivo formativo del Corso è quello di fare acquisire ai laureati magistrali conoscenze, competenze e capacità avanzate nel campo delle attività motorie dell’uomo, con particolare riguardo alle aree relative alla realizzazione del benessere psicofisico e della rieducazione motoria. In particolare, i laureati del corso potranno acquisire competenze teoriche, metodologiche e tecnico pratiche utili per:a) la progettazione, gestione e conduzione di programmi di attività motoria finalizzati al raggiungimento, al recupero e al mantenimento dell’efficienza fisica ed adattati alle diverse fasce d’età, al genere, alle abilità motorie del soggetto e alla presenza di patologie croniche stabilizzate riguardanti diversi organi e apparati; b) promuovere strategie di prevenzione delle patologie a carico dei diversi organi e apparati derivanti dallo stile di vita sedentario, dalla pratica di attività motoria errata e da posture di lavoro errate. c) l’effettuazione di test per la valutazione dello stato di efficienza fisica in relazione alle diverse fasce d’età, abilità motorie e alla presenza di patologie croniche stabilizzate. Tali obiettivi vengono realizzati mediante l’articolazione di un percorso formativo specifico e caratterizzante la LM-67 che prevede l’attivazione di un congruo numero di insegnamenti dell’ambito delle discipline motorie e sportive, di area biomedica e di area psicopedagogica e sociologica. In particolare, mediante gli insegnamenti dell’ambito biomedico, allo studente verranno garantite conoscenze in merito agli adattamenti delle funzioni vitali dell’organismo umano in risposta alle pratiche di attività fisica, in relazione al genere, età, stato di salute o condizione clinica di ciascun soggetto. Il percorso didattico si focalizza poi sull’approfondimento delle competenze di programmazione e conduzione di differenti tipologie di attività motorie per il raggiungimento, il mantenimento e il recupero dell’efficienza fisica in relazione all’età, al genere, alle abilità motorie e alla presenza di patologie croniche stabilizzate. Inoltre, mediante alcuni degli insegnamenti dell’ambito delle discipline motorie e sportive, arricchiti dalle conoscenze derivanti dall’ambito biomedico e dalle attività formativi affini e integrative, il percorso didattico garantisce un elevato livello di conoscenze sugli strumenti e sulle metodologie utilizzabili per le valutazioni strumentali di carattere antropometrico e della composizione corporea e per la valutazione strumentale dello stato di efficienza fisica. Allo studente saranno altresì garantite, mediante insegnamenti dell’ambito psicopedagogico e sociologico, competenze di tipo comunicativo-relazionale per l’interazione prevista con quelli che saranno i beneficiari dell’esercizio fisico somministrato dal laureato ed anche per l’interazione in équipe di lavoro di tip omultidisciplinare.

L’ordinamento è organizzato in due anni: oltre alla parte teorica erogata in via telematica (in forma di didattica erogativa ed interattiva), il Corso prevede esperienze di laboratorio ed attività esercitative in presenza di carattere curriculare (associate a quota parte dei CFU degli insegnamenti che prevedono tali attività) ed attività di tirocinio da svolgersi in idonee strutture che

operano in ambito delle attività motorie preventive ed adattate e della rieducazione motoria quali palestre, associazioni sportive strutture sanitarie e residenze, aziende del settore convenzionate con l’Ateneo.

La verifica dell’acquisizione di tali competenze avverrà attraverso prove di valutazione finali e in itinere, proposte in forma scritta e/o orale e attraverso la realizzazione di una tesi preferibilmente di tipo sperimentale su un tema attinente al curriculum degli studi. Gli insegnamenti si concludono con una prova di valutazione che deve comunque essere espressa mediante una votazione in trentesimi. Ciò potrà valere anche per le altre forme didattiche integrative per le quali potrà essere altresì prevista l’idoneità.

 

Sbocchi occupazionali

Specialisti nell’educazione e nella formazione di soggetti diversamente abili

Requisiti d’accesso

L’ammissione al corso di laurea magistrale prevede il possesso di una laurea o di un diploma universitario di durata triennale (180CFU). Il regolamento del Corso di Studio stabilisce i criteri di accesso in modo che i requisiti culturali e tecnici in ambito sportivo, motorio, biomedico e psicopedagogico precedentemente acquisiti garantiscano una adeguata conoscenza di base per l’accesso alla laurea magistrale. Sono previste modalità di riconoscimento, attraverso la valutazione di una commissione ad hoc, sia di titoli di studio acquisiti presso Atenei sia italiani che stranieri, sia di periodi studio presso altri Atenei sia italiani che stranieri. I requisiti di accesso si considerano soddisfatti per i laureati provenienti dai Corsi di Studio appartenenti alle seguenti classi L-22o equipollenti ex D.M. 509/99 ivi compresi Diplomati ISEF Le modalità di verifica delle conoscenze al momento dell’iscrizione vengono definite dal Regolamento Didattico del Corso di Laurea. Nel Regolamento sono specificati anche gli eventuali obblighi formativi aggiuntivi nel caso in cui la verifica delle conoscenze non dia esito positivo.

Piano di studi

SSD  Sigla   Esame CFU  
 
1° Anno di Corso  
BIO/16 biomedico Valutazione antropometrica e della composizione corporea 6  
MED/33 biomedico Ergonomia 6  
M-EDF/01 discipline motorie e sportive Fitness e wellness 9  
M-PSI/05 psicologico pedagogico Psicologia sociale della salute e della qualità della vita 9  
M-PED/03 Attività formative affini o integrative Pedagogia delle attività motorie adattate 6  
  art.10, comma 5, lettera d lingua inglese 3  
  A scelta Esame a scelta 6  
  art.10, comma 5, lettera d tirocini 12  
2° Anno di Corso \
BIO/10 biomedico Alimentazione per il benessere e l’attività fisica 6  
M-PSI/06 Attività formative affini o integrative Teorie e tecniche nella gestione delle risorse umane (mutua su LM-51) 6  
M-EDF/02 discipline motorie e sportive Valutazione motoria nelle popolazioni speciali 6  
M-EDF/01 discipline motorie e sportive Attività motoria preventiva, compensativa e rieducativa 9  
SPS/08 sociologico Sociologia del benessere e degli stili di vita 6  
  A scelta Esame a scelta 6  
  art.10, comma 5, lettera d tirocini 10  
    Prova Finale 14  
  A scelta dello studente   12  
M-PSI/01   Motivazione e benessere personale 6  
BIO/14   Nutraceutici, integratori, functional foods 6  
BIO/09   Fisiologia dei nutrienti 6  
M-EDF/01   Attività motoria per le patologie oncologiche 6  
ING-INF/01   Dispositivi intelligenti a supporto della salute e del benessere (mutua su LM32) 6  
FIS/01   Fisica medica 6  
 
 

 

Costi

Il    costo    della    retta    annuale    è    2500€    rateizzabili    nei    modi e nei  tempi   stabiliti    tra   il    corsista    e    l’Università    al    momento    dell’iscrizione    ,    più    la    tassa    regionale    di    140€.

 

Modalità di iscrizione

Compilare e firmare i moduli allegati, effettuare i pagamenti come da indicazioni riportate nel modulo “Accordo rateizzazione retta” e consegnare la modulistica e gli allegati in essa richiesti al Centro Studi Cartesio.

Modulistica

MODULO  ISCRIZIONE

modulo rateizzazione

 

 

 

Informazioni aggiuntive

Ambito

Motorio, Sanità

CFU

120

Classe

LM – 67

Durata

2 ANNI

Ente erogatore

eCampus – Università Telematica

Ti potrebbe interessare…

  • Università , Lauree I livello (triennale)

    LAUREA TRIENNALE IN SCIENZE MOTORIE

    Il percorso formativo del Corso di Laurea Triennale Online in Scienze Motorie si propone di fornire agli studenti conoscenze e competenze adatte alla conduzione, gestione e valutazione di attività motorie individuali e di gruppo a carattere compensativo, adattato, educativo, ludico-ricreativo.

    CFU:180 | ORE: