LAUREA TRIENNALE IN INGEGNERIA INDUSTRIALE

Il Corso di Studio in Ingegneria Industriale dell’Università eCampus afferisce alla Classe delle Lauree L-9 di cui al D.M. 270/2004.

Tale Corso di Studio, articolato in tre anni, si propone di formare ingegneri che abbiano buone basi culturali e una adeguata preparazione tecnica che consenta loro di operare professionalmente nel vasto ambito della produzione industriale, sia di prodotto che di processo.

Descrizione

In breve

Obiettivi formativi

Sbocchi occupazionali

Requisiti d’accesso

Piano di studi

CURRICULUM GESTIONALE

CURRICULUM ENERGETICO

CURRICULUM CHIMICO

CURRICULUM VEICOLI IBRIDI ED ELETTRICI

Costi

Modalità di iscrizione

Modulistica

In breve

Il Corso di Studio è organizzato in quattro curricula: (I) Energetico; (II) Gestionale; (III) Chimico; e (IV) Veicoli Ibridi ed Elettrici. In generale, esso intende fornire una preparazione trasversale del settore industriale con ampia spendibilità. L’ingegnere industriale che si intende preparare è dotato di specifiche capacità che possano consentirgli l’inserimento in ambiti lavorativi anche molto differenziati. Parallelamente, i diversi curricula mirano a fornire competenze più specifiche e professionalizzanti, correlate agli aspetti energetici e gestionali dell’industria manifatturiera e di processo, chimici, oltre che relativi ai fondamenti per la progettazione di sistemi industriali. Infine, con il nuovo curriculum Veicoli Ibridi ed Elettrici si mira a preparare ingegneri industriali con capacità e competenze necessarie per favorire lo sviluppo e l’implementazione di una mobilità più sostenibile. Il carattere generale della formazione, insieme con l’approfondimento delle basi teoriche ed analitiche, è sicuramente privilegiato, pur senza trascurare la preparazione tecnica e professionale. Vengono inoltre fornite competenze tecniche ed interdisciplinari necessarie affinché il neolaureato possa diventare, in breve tempo, pienamente operativo nell’ambito industriale. Pertanto, il primo anno di studio prevede insegnamenti su discipline di base, volti a fornire un’adeguata padronanza degli strumenti matematici di analisi; il secondo anno prevede lo studio di insegnamenti volti a fornire una conoscenza di base del settore industriale e della metodologia di approccio a problemi reali; il terzo anno, infine, prevede insegnamenti più specifici del curriculum perseguito oltre che attività formative con funzione di applicazione nel mondo lavorativo come quella di tirocinio.

L’adeguata padronanza di metodi e contenuti scientifici generali, insieme a competenze tecnico-scientifiche negli ambiti disciplinari dell’ingegneria gestionale, energetica, chimica e meccanica del veicolo ibrido ed elettrico, conseguita dall’allievo al termine del suo percorso di studi, consentirà al laureato in ingegneria industriale di affrontare direttamente sia le sfide che offre il mondo del lavoro sia di approfondire la propria preparazione proseguendo il proprio percorso di studi con il conseguimento di una Laurea Magistrale ed eventualmente con l’approfondimento di specifiche tematiche con una formazione post-lauream (dottorato, master). I principali ruoli che un laureato potrà svolgere includono la pianificazione, la progettazione, lo sviluppo, la direzione lavori, il collaudo, la valutazione di impatto ambientale, sia in contesti pubblici che industriali privati. I principali contesti lavorativi sono individuabili in aziende ed enti operanti nella progettazione, produzione o commercializzazione di macchine, veicoli e ciò che concerne una mobilità più sostenibile, impianti industriali, impianti chimici, impianti per la produzione, trasformazione e la distribuzione dell’energia, di sistemi e processi industriali, tecnologici e produttivi, di apparati e di strumentazioni per la diagnostica.

Il Corso di laurea in Ingegneria Industriale, in armonia con le disposizioni dell’Ateneo, realizza il collegamento con il mondo del lavoro (Aziende, Enti, Pubblica Amministrazione, ecc.) tramite tirocini e stage. Inoltre, incoraggia lo scambio di docenti e studenti attraverso la cooperazione internazionale ed accordi bilaterali con Atenei stranieri.

Obiettivi formativi

Obiettivo principale del corso è la formazione di ingegneri che abbiano buone basi culturali ed una preparazione tecnica ad ampio spettro. In particolare, il CdS mira inizialmente ad impartire gli insegnamenti basilari di matematica, fisica e chimica. A questi si aggiunge lo studio della lingua straniera, dell’informatica, dell’economia applicata all’ingegneria e del disegno meccanico, linguaggio universale di comunicazione tra gli ingegneri. Sono quindi impartite le  discipline caratterizzanti ed affini dell’ingegneria industriale a carattere più basilare, alle quali si aggiungono alcuni insegnamenti a carattere interdisciplinare. Infine, sono previsti gli insegnamenti più vicini alla pratica professionale, ai quali si affiancano le materie a scelta degli studenti. Nell’ultimo anno è inoltre previsto che l’allievo ingegnere svolga il tirocinio ed esegua il lavoro finale di tesi.

 

Sbocchi occupazionali

L’ingegnere industriale è dotato di specifiche capacità che gli consentono di inserirsi prontamente in ambiti lavorativi anche molto differenziati, operando in ogni contesto applicativo in cui le tecnologie e i principi della meccanica, dell’energetica, della chimica, della gestione, e dell’innovazione e dello sviluppo della produzione industriale rivestono un ruolo di  rilievo.

Il corso di Ingegneria Industriale permette di raggiungere una preparazione con una spendibilità ampia, data la crescente richiesta nel settore industriale di competenze trasversali sia in campo energetico, che nella gestione dell’impresa soprattutto nell’aspetto produttivo, che in campo progettuale.

All’ingegnere industriale si offrono numerose e diversificate opportunità lavorative, che comprendono funzioni non solo strettamente tecniche, ma anche di tipo organizzativo e gestionale. Grazie alla preparazione ad ampio spettro sulle materie fondamentali, il laureato in ingegneria industriale godrà di un’ampia flessibilità e versatilità e potrà riconvertirsi facilmente all’evolversi del panorama tecnico produttivo.

I principali ruoli che un laureato andrà a svolgere includono la pianificazione, la progettazione, lo sviluppo, la direzione lavori, il collaudo, la valutazione di impatto ambientale, sia in contesti  pubblici che industriali privati.

I principali contesti lavorativi sono individuabili in aziende ed enti operanti nella progettazione, produzione o commercializzazione di macchine, impianti industriali, impianti chimici, impianti  per la produzione, trasformazione e la distribuzione dell’energia, di sistemi e processi industriali, tecnologici e produttivi, di apparati e di strumentazioni per la diagnostica.

Requisiti d’accesso

Per essere ammessi al Corso occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa vigente.

Fermo restando il requisito di ammissione, come richiesto dalla normativa vigente, viene valutato in ingresso il possesso di adeguate conoscenze relative ai seguenti due ambiti: matematica e fisica.

La prova di verifica del possesso delle adeguate conoscenze relative a quanto indicato al comma precedente è costituita da un test a risposta multipla per ambito, predisposto da un docente titolare di un insegnamento dello stesso ambito disciplinare

  1. lo studente al quale, ai sensi della normativa vigente, vengono riconosciuti in ingresso un numero di CFU che consenta l’immatricolazione a un anno diverso dal primo;
  2. lo studente immatricolato al primo anno di corso al quale, ai sensi della normativa vigente, vengono riconosciuti in ingresso di insegnamenti che attribuiscano CFU in SSD relativi agli ambiti oggetto delle verifiche in ingresso; qualora il riconoscimento avesse ad oggetto uno solo dei due ambiti, l’esenzione riguarderà solo l’ambito di quella verifica.

Per ciascun ambito disciplinare, il test somministrato agli studenti non esentati ai sensi del comma precedente è costituito da 10 domande a risposta multipla, estratte casualmente da un set di domande predefinito dal Docente responsabile della verifica (con una risposta esatta su quattro disponibili). Il test è superato se lo studente risponde esattamente ad almeno 6 domande per ambito.

Lo studente ha 15 minuti per rispondere alle domande di ciascun ambito. Quando il test si effettua su ambedue gli ambiti la durata della prova sarà di 30 minuti.

    Lo studente che non supera la verifica in ingresso può comunque immatricolarsi ma è tenuto ad assolvere entro il primo anno di corso degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) relativi alla/e verifica/e non superata/e.

     

     Piano di studi

    CURRICULUM GESTIONALE

     

    SSD  Sigla     Esame CFU  
     
    CHIM/07 A Fisica e chimica CHIMICA GENERALE 6
    FIS/01 A Fisica e chimica FISICA 12
    MAT/03 A Matematica, informatica e statistica GEOMETRIA 6
    MAT/05 A Matematica, informatica e statistica ANALISI MATEMATICA 12
    ING-IND/35 B Ingegneria gestionale PRINCIPI DI ECONOMIA 6
    ING-IND/15 B Ingegneria meccanica DISEGNO MECCANICO 6
    L-LIN/12   art.10, comma 5, lettera c LINGUA INGLESE 3
    ING-INF/05 A Matematica, informatica e statistica FONDAMENTI DI INFORMATICA 6
     
    ING-IND/31 C Attività formative affini o integrative ELETTROTECNICA 6
    ING-IND/08 B Ingegneria energetica MACCHINE E SISTEMI ENERGETICI 9
    ING-IND/10 B Ingegneria energetica FISICA TECNICA 9
    ING-IND/12 B Ingegneria meccanica MISURE MECCANICHE E TERMICHE 9
    ING-IND/13 B Ingegneria meccanica MECCANICA APPLICATA E PROGETTAZIONE 9
    ING-IND/21 B Ingegneria chimica TECNOLOGIE DEI MATERIALI 6
    ING-INF/04 C Attività formative affini o integrative ANALISI E MODELLISTICA DEI SISTEMI 6
    MAT/09 C Attività formative affini o integrative RICERCA OPERATIVA 6
     
    ING-IND/16 B Ingegneria gestionale TECNOLOGIE E SISTEMI PRODUTTIVI 9
    ING-IND/17 B Ingegneria gestionale IMPIANTI MECCANICI 9
    ING-IND/17 B Ingegneria gestionale LOGISTICA INDUSTRIALE 6
    ING-IND-35 B Ingegneria gestionale SISTEMI DI CONTROLLO DI GESTIONE 9
          ESAMI A SCELTA 18
    ulteriori attività formative art.10, comma 5, lettera d tirocinio 9
    prova finale art.10, comma 5, lettera c prova finale 3
        a scelta dello studente A SCELTA DELLO STUDENTE (terzo anno) 18
    ING-IND/16     TECNOLOGIE PRODUTTIVE, TEMPI E METODI 6
    ING-IND/14     ELEMENTI COSTRUTTIVI ED AFFIDABILITA’ 6
    ING-IND/17     QUALITY CONTROL 6
    ING-INF/04     AUTOMAZIONE INDUSTRIALE (mutua da L8) 6
    ING-IND/09     INTERAZIONE MACCHINE AMBIENTE 6
    ING-IND/15     COMPUTER AIDED DESIGN 6
    ING-IND/15     STRUMENTI PER LA PROGETTAZIONE DI UAV (mutua da L8) 6
    IUS/04     DIRITTO INDUSTRIALE E PROPRIETA’ INTELLETTUALE 6
    ING-IND/35     ECONOMIA E MANAGEMENT DEL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO 6
     

     

     

    CURRICULUM ENERGETICO

    SSD  Sigla     Esame CFU  
     
    FIS/01 A Fisica e chimica FISICA 12
    CHIM/07 A Fisica e chimica CHIMICA GENERALE 6
    MAT/03 A Matematica, informatica e statistica GEOMETRIA 6
    MAT/05 A Matematica, informatica e statistica ANALISI MATEMATICA 12
    ING-IND/35 B Ingegneria gestionale PRINCIPI DI ECONOMIA 6
    ING-IND/15 B Ingegneria meccanica DISEGNO MECCANICO 6
    L-LIN/12   art.10, comma 5, lettera c LINGUA INGLESE 3
    ING-INF/05 A Matematica, informatica e statistica FONDAMENTI DI INFORMATICA 6
     
    ING-IND/31 C Attività formative affini o integrative ELETTROTECNICA 6
    ING-IND/08 B Ingegneria energetica MACCHINE E SISTEMI ENERGETICI 9
    ING-IND/10 B Ingegneria energetica FISICA TECNICA 9
    ING-IND/12 B Ingegneria meccanica MISURE MECCANICHE E TERMICHE 9
    ING-IND/13 B Ingegneria meccanica MECCANICA APPLICATA E PROGETTAZIONE 9
    ING-IND/11 C Attività formative affini o integrative ENERGETICA 6
    ING-IND/21 B Ingegneria chimica TECNOLOGIE DEI MATERIALI 6
    ING-IND/06 C Attività formative affini o integrative FLUIDODINAMICA 6
     
    ING-IND/09 B Ingegneria meccanica PROGETTAZIONE DEI SISTEMI ENERGETICI 9
    ING-IND/09 B Ingegneria meccanica GESTIONE DEI SISTEMI ENERGETICI 6
    ING-IND/10 B Ingegneria energetica TERMOTECNICA E CLIMATIZZAZIONE 9
    ING-IND/17 B Ingegneria gestionale IMPIANTI MECCANICI 9
          ESAMI A SCELTA 18
    ulteriori attività formative art.10, comma 5, lettera d tirocinio 9
    prova finale art.10, comma 5, lettera c prova finale 3
        a scelta dello studente A SCELTA DELLO STUDENTE (terzo anno) 18
    ING-IND/08     MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA 6
    ING-IND/10     TECNICA DEL FREDDO 6
    ING-IND/09     INTERAZIONE MACCHINE AMBIENTE 6
    ING-IND/15     COMPUTER AIDED DESIGN 6
    ING-IND/17     QUALITY CONTROL 6
    ING-IND/15     STRUMENTI PER LA PROGETTAZIONE DI UAV (mutua da L8) 6
    IUS/04     DIRITTO INDUSTRIALE E PROPRIETA’ INTELLETTUALE 6
    ING-IND/35     ECONOMIA E MANAGEMENT DEL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO 6
    CHIM/07     CHIMICA ORGANICA 6
    ING-INF/04     AUTOMAZIONE INDUSTRIALE (mutua da L8) 6
     

     

     

     

     

    CURRICULUM CHIMICO

    SSD  Sigla     Esame CFU  
     
    FIS/01 A Fisica e chimica FISICA 12
    CHIM/07 A Fisica e chimica CHIMICA GENERALE 6
    MAT/03 A Matematica, informatica e statistica GEOMETRIA 6
    MAT/05 A Matematica, informatica e statistica ANALISI MATEMATICA 12
    ING-IND/35 B Ingegneria gestionale PRINCIPI DI ECONOMIA 6
    ING-IND/15 B Ingegneria meccanica DISEGNO MECCANICO 6
    L-LIN/12   art.10, comma 5, lettera c LINGUA INGLESE 3
    ING-INF/05 A Matematica, informatica e statistica FONDAMENTI DI INFORMATICA 6
     
    ING-IND/31 C Attività formative affini o integrative ELETTROTECNICA 6
    ING-IND/08 B Ingegneria energetica MACCHINE E SISTEMI ENERGETICI 9
    ING-IND/10 B Ingegneria energetica FISICA TECNICA 9
    ING-IND/12 B Ingegneria meccanica MISURE MECCANICHE E TERMICHE 9
    ING-IND/13 B Ingegneria meccanica MECCANICA APPLICATA E PROGETTAZIONE 9
    CHIM/07 A Fisica e chimica CHIMICA ORGANICA 6
    ING-IND/21 B Ingegneria chimica TECNOLOGIE DEI MATERIALI 6
    ING-IND/24 C Attività formative affini o integrative FENOMENI DI TRASPORTO 6
     
    ING-IND/25 B Ingegneria chimica IMPIANTI CHIMICI 9
    ING-IND/22 C Attività formative affini o integrative ANALISI STRUMENTALE E CONTROLLO DEI MATERIALI 6
    ING-IND/14 B Ingegneria meccanica ELEMENTI COSTRUTTIVI DELLE MACCHINE 9
    ING-IND/17 B Ingegneria gestionale IMPIANTI MECCANICI 9
          ESAMI A SCELTA 18
    ulteriori attività formative art.10, comma 5, lettera d tirocinio 9
    prova finale art.10, comma 5, lettera c prova finale 3
        a scelta dello studente A SCELTA DELLO STUDENTE (terzo anno) 18
    ING-IND/09     INTERAZIONE MACCHINE AMBIENTE 6
    ING-IND/15     COMPUTER AIDED DESIGN 6
    ING-IND/17     QUALITY CONTROL 6
    ING-IND/15     STRUMENTI PER LA PROGETTAZIONE DI UAV (mutua da L8) 6
    IUS/04     DIRITTO INDUSTRIALE E PROPRIETA’ INTELLETTUALE 6
    ING-IND/35     ECONOMIA E MANAGEMENT DEL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO 6
    ING-INF/04     AUTOMAZIONE INDUSTRIALE (mutua da L8) 6
     

     

    CURRICULUM VEICOLI IBRIDI ED ELETTRICI

    SSD  Sigla     Esame CFU
     
    FIS/01 A Fisica e chimica FISICA 12
    CHIM/07 A Fisica e chimica CHIMICA GENERALE 6
    MAT/03 A Matematica, informatica e statistica GEOMETRIA 6
    MAT/05 A Matematica, informatica e statistica ANALISI MATEMATICA 12
    ING-IND/35 B Ingegneria gestionale PRINCIPI DI ECONOMIA 6
    ING-IND/15 B Ingegneria meccanica DISEGNO MECCANICO 6
    L-LIN/12   art.10, comma 5, lettera c LINGUA INGLESE 3
    ING-INF/05 A Matematica, informatica e statistica FONDAMENTI DI INFORMATICA 6
     
    ING-IND/31 C Attività formative affini o integrative ELETTROTECNICA 6
    ING-INF/04 C Attività formative affini o integrative CONTROLLO E NAVIGAZIONE DEL VEICOLO 6
    ING-IND/10 B Ingegneria energetica FISICA TECNICA 9
    ING-IND/22 C Attività formative affini o integrative MATERIALI PLASTICI E INNOVATIVI 6
    ING-IND/08 B Ingegneria energetica MACCHINE E SISTEMI ENERGETICI 9
    ING-IND/13 B Ingegneria meccanica MECCANICA APPLICATA E PROGETTAZIONE 9
    ING-IND/12 B Ingegneria meccanica MISURE MECCANICHE E TERMICHE 9
    ING-IND/21 B Ingegneria chimica TECNOLOGIE DEI MATERIALI 6
     
    ING-IND/09 B Ingegneria meccanica SISTEMI ENERGETICI PER LA MOBILITA’ SOSTENIBILE 6
    ING-IND/17 B Ingegneria gestionale IMPIANTI MECCANICI 9
    ING-IND/15 B Ingegneria meccanica STRUMENTI PER LA PROGETTAZIONE DEL VEICOLO 9
    ING-IND/08 B Ingegneria energetica VEICOLI ELETTRICI E IBRIDI 9
          ESAMI A SCELTA 18
    ulteriori attività formative art.10, comma 5, lettera d tirocinio 9
    prova finale art.10, comma 5, lettera c prova finale 3
        a scelta dello studente A SCELTA DELLO STUDENTE (terzo anno) 18
    ING-IND/09     INTERAZIONE MACCHINE AMBIENTE 6
    ING-IND/15     COMPUTER AIDED DESIGN 6
    ING-IND/17     QUALITY CONTROL 6
    ING-IND/08     MOTORI A COMBUSTIONE INTERNA 6
    ING-IND/32     SISTEMI ELETTRICI 6
    IUS/04     DIRITTO INDUSTRIALE E PROPRIETA’ INTELLETTUALE 6
    ING-IND/35     ECONOMIA E MANAGEMENT DEL TRASFERIMENTO TECNOLOGICO 6
    ING-IND/15     STRUMENTI PER LA PROGETTAZIONE DI UAV (mutua da L8) 6

    Costi

    Il    costo    della    retta    annuale    è    2500€    rateizzabili    nei    modi e nei  tempi   stabiliti    tra    il    corsista    e    l’Università    al    momento    dell’iscrizione    ,    più    la    tassa    regionale    di    140€.

     

    Modalità di iscrizione

    Compilare e firmare i moduli allegati, effettuare i pagamenti come da indicazioni riportate nel modulo “Accordo rateizzazione retta” e consegnare la modulistica e gli allegati in essa richiesti al Centro Studi Cartesio.

    Modulistica

    MODULO ISCRIZIONE

    modulo rateizzazione 

     

     

     

     

    Informazioni aggiuntive

    Ambito

    Ingegneria

    CFU

    180

    Classe

    L-9

    Durata

    3 ANNI

    Ente erogatore

    eCampus – Università Telematica

    Ti potrebbe interessare…

    • Università , Lauree I livello (triennale)

      LAUREA TRIENNALE IN INGEGNERIA  INFORMATICA E DELL’AUTOMAZIONE

      Il corso di laurea in Ingegneria Informatica e dell’Automazione mira a formare professionisti in grado di progettare, simulare, realizzare e gestire sistemi informatici e di controllo automatico, nonché abili sviluppatori e integratori di soluzioni hardware e software abilitanti l’Internet del futuro (Future Internet), quali Internet of Things, smart cities e droni.

      CFU:180 | ORE:
    • Università , Lauree

      LAUREA TRIENNALE IN INGEGNERIA CIVILE

      Il Corso di Laurea Triennale Online in Ingegneria Civile ha come ambito di interesse le costruzioni (edifici civili ed industriali, grandi opere quali ponti, dighe, gallerie, ecc.) e le infrastrutture (vie e trasporti, sistemi di raccolta, di distribuzione e di smaltimento delle acque, ecc.). In tale ambito, l’Ingegnere Civile si occupa della progettazione e della costruzione delle opere, e ne cura l’esercizio, …

      CFU:180 | ORE:
    • Università , Lauree I livello (triennale)

      LAUREA TRIENNALE IN INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

      Il profilo culturale e professionale del laureato in Ingegneria Civile e Ambientale è quello di un tecnico in possesso di una preparazionemetodologica,cheutilizzitutteleconoscenzedibase,matematiche,fisiche,chimiche,informaticheeleconoscenze delle materie specifiche caratterizzanti dell’ingegneria Civile e Ambientale, in modo tale che siano in grado di affrontare e risolvere in modo soddisfacente problematiche semplici nel campo dell’Ingegneria Civile e Ambientale e che possano proseguire il completamento …

      CFU:180 | ORE:
    • Università , Lauree I livello (triennale)

      LAUREA TRIENNALE IN INGEGNERIA INFORMATICA

      Il Corso di Laurea Online in Ingegneria Informatica si pone l’obiettivo di fornire una preparazione ingegneristica finalizzata allo sviluppo e all’impiego delle tecnologie dell’informatica, con un percorso di formazione ad ampio spettro.

      CFU:180 | ORE:
    • Università , Lauree I livello (triennale)

      LAUREA TRIENNALE IN INGEGNERIA GESTIONALE

      Il Corso di Laurea Online in Ingegneria Gestionale si pone l’obiettivo di formare una figura professionale che sia in grado di adattarsi ad un contesto lavorativo dinamico nel settore dell’ingegneria gestionale ed industriale.

      CFU:180 | ORE: