LAUREA TRIENNALE IN LETTERATURA, ARTE, MUSICA E SPETTACOLO

Il CdL in Letteratura Arte Musica Spettacolo [LAMS], classe di laurea 10, propone lo studio delle opere letterarie lette contestualmente con i linguaggi delle arti visive, del teatro, della musica, del cinema, della televisione e dei nuovi media. Il CdL è organizzato in due curricula rispettivamente denominati «Letterario» e «Artistico, audiovisivo e dello spettacolo»;

Descrizione

In breve

Obiettivi formativi

Sbocchi occupazionali

Requisiti d’accesso

Piano di studi

CURRICULUM LETTERARIO

CURRICULUM ARTISTICO, AUDIOVISIVO E DELLO SPETTACOLO

CURRICULUM FILOLOGICO

Costo

Modalità di iscrizione

Modulistica

 

In breve

Il Corso di Laurea in Letteratura, Arte, Musica e Spettacolo  mira ad assicurare allo studente una solida formazione di base metodologica e storica, negli studi letterari e artistici. Il CdL forma operatori di cultura umanistica, con buone competenze informatiche e tecnologiche, dotati di strumenti di analisi e di competenze teorico-pratiche articolate, in grado di trarre profitto dalle interferenze disciplinari. Il laureato dovrà possedere conoscenze relative alla promozione dei prodotti artistici, culturali e dello spettacolo nonché alla comunicazione mediale e alla gestione delle informazioni; conoscenze riguardanti le strategie e le procedure di organizzazione e di diffusione dei prodotti artistici, culturali e dello spettacolo; conoscenze di carattere storico e teorico relative alle arti, alla musica, al teatro, alla televisione, al cinema. A livello operativo, il laureato svilupperà la capacità di 1. progettare e attuare attività legate alle pubbliche relazioni, alla pubblicità, alla comunicazione; 2. gestire, diffondere e pubblicizzare eventi culturali; 3. analizzare e divulgare avvenimenti e prodotti letterari, artistici e audiovisivi.

Il CdL permette il proseguimento degli studi nel secondo livello di formazione offerto dai corsi di studio magistrali nella classe LM-14.

Per quanto concerne i principali profili professionali e sbocchi occupazionali, gli studenti, al termine del Corso, raggiungeranno una solida cultura di base che consentirà loro di svolgere diversi incarichi nel mondo artistico, culturale e dell’informazione.

Potranno infatti svolgere attività quali:

a) operatori impegnati nell’organizzazione, promozione e diffusione di eventi culturali e spettacoli; b) curatori di rassegne, mostre legate alle arti dello spettacolo e della musica; c) addetti stampa, progettisti presso società e agenzie impegnate nell’attività di pubbliche relazioni, pubblicità, comunicazione; d) recensori di spettacoli; e) redattori di case editrici, di riviste e quotidiani; f) operatori coinvolti nella documentazione di spettacoli; g) insegnanti nella formazione professionale; h) guide ed accompagnatori specializzati.

Per essere ammessi al CdL è necessario possedere un diploma di scuola secondaria superiore o di altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo. È prevista una valutazione in ingresso delle competenze in lingua italiana e storia; l’esito negativo non preclude l’immatricolazione ma comporta l’attribuzione di Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA).

Nel primo anno di corso si studiano le discipline letterarie, storiche e artistiche di base che vanno a costituire le fondamenta del sapere; nel secondo si approfondisce la conoscenza del rapporto esistente tra la letteratura, le arti visive, il cinema, il teatro, la televisione e i nuovi media; nel terzo si forniscono gli strumenti metodologici necessari per maturare riflessioni in merito all’interazione tra le diverse discipline.

Il CdL, in collegamento col mondo del lavoro, prevede attività di tirocinio volte a procurare esperienze pratiche nelle quali esercitare il bagaglio metodologico acquisito; il CdL, inoltre, favorisce lo scambio di docenti e studenti attraverso la cooperazione internazionale e gli accordi bilaterali rientranti anche nei progetti Erasmus.

 

 

Obiettivi formativi

I laureati nel corso di laurea in Letteratura, Arte, Musica e Spettacolo devono possedere una solida formazione di base metodologica e storica, negli studi letterari e artistici. Il corso di laurea ha lo scopo di formare un operatore di cultura umanistica, con buone competenze informatiche e tecnologiche, dotato di strumenti di analisi e critica e di competenze teorico- pratiche articolate, in grado di trarre profitto dalle interferenze disciplinari fra i diversi filoni culturali previsti (letteratura, arte, televisione, cinema). Il laureato dovrà quindi possedere: conoscenze di base, comprendenti lo studio della letteratura classica e moderna, della storia, della geografia, della comunicazione mediale e, a seconda del curriculum scelto, conoscenze relative alla promozione dei prodotti artistici, culturali e dello spettacolo nonché alla comunicazione mediale e alla gestione delle informazioni; conoscenze riguardanti le strategie e le procedure di organizzazione e di diffusione dei prodotti artistici, culturali e dello spettacolo; conoscenze di carattere storico e teorico relative alle arti, alla musica, al teatro, alla televisione, al cinema impostate criticamente e accompagnate da conoscenze tecnico- linguistiche. A livello operativo, il laureato avrà capacità di: progettazione e attuazione di attività legate alle pubbliche relazioni, alla pubblicità, alla comunicazione; gestione, diffusione e pubblicizzazione di eventi culturali; analisi, ricerca e divulgazione di avvenimenti e prodotti letterari, artistici e audiovisivi. Infine il laureato dovrà possedere o conseguire: sufficiente padronanza in almeno una lingua straniera; esperienza pratica entro i percorsi specifici. Il corso di laurea prevede inoltre stages in aziende private ed enti pubblici.

Al primo anno, comune, lo studente costruirà un bagaglio di conoscenze di base, comprendente lo studio della letteratura classica e moderna, della storia, della geografia, della comunicazione mediale. Al secondo anno, che varia leggermente sulla base del curriculum scelto, lo studente approfondirà la conoscenza delle caratterizzanti materie artistiche, audiovisive e dello spettacolo e concentrerà l’attenzione sul loro rapporto. Il terzo anno, che cambia a seconda del curriculum scelto dallo studente, servirà a consolidare le conoscenze acquisite nei rispettivi ambiti di studio e ad accrescere la riflessione sulla trasversalità delle produzioni letterarie e artistiche.

 

Sbocchi occupazionali

I profili professionali previsti per i laureati sono:

    • operatore nel campo del giornalismo, dell’editoria e della comunicazione radiofonica e televisiva;
    • operatore nell’ambito di istituzioni che organizzano eventi, manifestazioni e spettacoli con

finalità culturali;

  • esperto di divulgazione in campo letterario, artistico e

 

Sbocchi formativi previsti per i laureati: il CdS in Letteratura, Arte, Musica e Spettacolo permette il proseguimento degli studi nel secondo livello di formazione offerto dai CdS magistrali nella classe LM-14 Filologia

 

Requisiti d’accesso

Per essere ammessi al Corso occorre essere in possesso di un diploma di scuola secondaria di secondo grado o altro titolo di studio conseguito all’estero, riconosciuto idoneo in base alla normativa

Fermo restando il requisito di ammissione, come richiesto dalla normativa vigente, viene valutato in ingresso il possesso di adeguate conoscenze relative ai due seguenti ambiti disciplinari: italiano e storia

La prova di verifica del possesso delle adeguate conoscenze relative a quanto indicato al comma precedente è costituita da un test a risposta multipla per ambito, predisposto da un docente titolare di un insegnamento dello stesso ambito disciplinare, che diventa il Docente responsabile della verifica e svolto con le modalità indicate nel successivo comma

Ai fini dell’immatricolazione, sono esentati dalla verifica:

  • lo studente al quale, ai sensi della normativa vigente, vengono riconosciuti in ingresso un numero di CFU che consenta l’immatricolazione a un anno di corso diverso dal primo;
  • lo studente immatricolato al primo anno di corso al quale, ai sensi della normativa vigente, vengono riconosciuti in ingresso insegnamenti che attribuiscano CFU in SSD relativi agli ambiti oggetto delle verifiche in ingresso; qualora il riconoscimento avesse ad oggetto uno solo dei due ambiti, l’esenzione riguarderà solo la relativa

Per ciascun ambito disciplinare, il test somministrato agli studenti non esentati ai sensi del comma precedente è costituito da 10 domande a risposta multipla, estratte casualmente da un set di domande predefinito dal Docente responsabile della verifica (con una risposta esatta su quattro disponibili). Il test è superato se lo studente risponde esattamente ad almeno 6 domande per ambito.

Lo studente ha 15 minuti per rispondere alle domande di ciascun ambito. Quando il test si effettua su ambedue gli ambiti la durata della prova sarà di 30

Lo studente che non supera la verifica in ingresso può comunque immatricolarsi ma è tenuto ad assolvere entro il primo anno di corso degli Obblighi Formativi Aggiuntivi (OFA) relativi alla/e verifica/e non superata/e.

Gli OFA relativi a uno o ambedue gli ambiti si assolvono:

    1. svolgendo il relativo corso (costituito da 16 lezioni per ambito) e sostenendo il relativo esame che si svolge con le forme e i modi indicati al precedente comma quinto;
    2. superando l’esame che ai sensi della precedente lettera b) del comma quinto, consente l’esenzione dalla verifica
    3. acquisendo il numero di CFU che, a termini di regolamento, consente l’iscrizione al secondo anno;
    4. acquisendo nel corso dell’anno un numero non inferiore a 20

     

     

     

    Piano di studi

    CURRICULUM LETTERARIO

     

    SSD  Sigla     Esame CFU  
     
    L-FIL-LET/10 A Letteratura italiana LETTERATURA ITALIANA 12
    L-FIL-LET/04 A Lingue e letterature classiche LINGUA E LETTERATURA LATINA 12
    L-FIL-LET/12 A Filologia, linguistica e letteratura LINGUISTICA ITALIANA 12
    L-ART/06 B Storia, archeologia e storia dell’arte STORIA DEL CINEMA (mutua su L3) 6
    M-STO/04 B Storia, archeologia e storia dell’arte STORIA CONTEMPORANEA  (MUTUA da L3) 6
    M-GGR/01 A Storia, filosofia, psicologia, pedagogia, antropologia e geografia GEOGRAFIA CULTURALE 6
    L-ART/06 B Storia, archeologia e storia dell’arte STORIA DELLA TELEVISIONE (mutua da L3) 6
     
    L-FIL-LET/14 B letterature moderne METODOLOGIE DI ANALISI DEL TESTO 12
    L-ART/02 B Storia, archeologia e storia dell’arte STORIA DELL’ARTE MODERNA 12
    L-ART/07 C Attività formative affini o integrative STORIA DELLA MUSICA 12
    L-FIL-LET/05 B Filologia, linguistica e letteratura STORIA DEL TEATRO ANTICO 12
     
    M-STO/01 C Attività formative affini o integrative STORIA MEDIOEVALE 6
    M-STO/02 C Attività formative affini o integrative STORIA MODERNA (mutua su L3) 6
             
    3 laboratori a scelta dello studente    
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI METRICA 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI FONETICA (mutua su LM14, L 11, LM 37) 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI SCRITTURA (mutua su L3, LM14, L11,LM37, L20) 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI LETTURA DELL’OPERA D’ARTE (mutua su L3) 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI SCRITTURA PER IL WEB (mutua su L20) 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO SOCIAL MEDIA 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI COMUNICAZIONE AUDIOVISIVA 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI SCRITTURA ISTITUZIONALE E PUBBLICITARIA (mutua su L20) 2
        art.10, comma 5, lettera d INTRODUZIONE ALLA LINGUA LATINA 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI RICERCA BIBLIOGRAFICA (mutua su L3, L11, LM14 e LM37) 2
    3° Anno di Corso        
    L-ART/03 B Storia, archeologia e storia dell’arte STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA (mutua da L3) 6
    L-FIL-LET/09 B Filologia, linguistica e letteratura FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZA 12
     
    M-STO/02 C Attività formative affini o integrative STORIA MODERNA II 6
    M-STO/08 C Attività formative affini o integrative INTRODUZIONE ALL’ ARCHIVISTICA DIGITALE E ALL’INFORMATICA PER LE SCIENZE UMANE 6
    M-STO/09 C Attività formative affini o integrative SCIENZE DEL LIBRO E DEL DOCUMENTO MANOSCRITTO 6
     
    L-LIN/01 C Attività formative affini o integrative LINGUISTICA GENERALE (mutua da L11) 6
    L-FIL-LET/11 C Attività formative affini o integrative LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA  (mutua su L3) 6
    L-FIL-LET/14 C Attività formative affini o integrative SOCIOLOGIA DELLA LETTERATURA 6
    L-FIL-LET/13 C Attività formative affini o integrative CRITICA TESTUALE 6
             
        art.10, comma 5, lettera d ABILITA’ INFORMATICHE E TELEMATICHE 3
        art. 10, comma 5, lettera c LINGUA INGLESE 3
          ESAMI A SCELTA 12
          tirocini e/o laboratori 6
          prova finale 6
        A scelta dello studente (oppure un altro della facoltà non sostenuto in precedenza)   12
    M-FIL/04     ESTETICA 6
    L-ANT/03     STORIA ROMANA 6
    L-ART/05     ISTITUZIONI DI REGIA (mutua da L3) 6
    M-STO/08     ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA (mutua su L3) 6
    L-LIN/10     LETTERATURA INGLESE (MUTUA DA L 11: LETTERATURA INGLESE 1) 6
    L-LIN/05     LETTERATURA SPAGNOLA (MUTUATO DA L-11: LETTERATURA SPAGNOLA 1) 6
    L-LIN/13     LETTERATURA TEDESCA (MUTUATO DA L-11: LETTERATURA TEDESCA 1) 6
    L-LIN/03     LETTERATURA FRANCESE (MUTUATO DA L-11: LETTERATURA FRANCESE 1) 6
    M-STO/04     STORIA CONTEMPORANEA II 6
    INF/01     WEB MARKETING (MUTUA DA L3) 6
     

     

    CURRICULUM ARTISTICO, AUDIOVISIVO E DELLO SPETTACOLO

    SSD  Sigla     Esame CFU  
     
    L-FIL-LET/10 A Letteratura italiana LETTERATURA ITALIANA 12
    L-FIL-LET/04 A Lingue e letterature classiche LINGUA E LETTERATURA LATINA 12
    L-FIL-LET/12 A Filologia, linguistica e letteratura LINGUISTICA ITALIANA 12
    L-ART/06 B Storia, archeologia e storia dell’arte STORIA DEL CINEMA (mutua su L3) 6
    M-STO/04 B Storia, archeologia e storia dell’arte STORIA CONTEMPORANEA  (MUTUA da L3) 6
    M-GGR/01 A Storia, filosofia, psicologia, pedagogia, antropologia e geografia GEOGRAFIA CULTURALE 6
    L-ART/06 B Storia, archeologia e storia dell’arte STORIA DELLA TELEVISIONE (mutua da L3) 6
     
    L-FIL-LET/14 B letterature moderne METODOLOGIE DI ANALISI DEL TESTO 12
    L-ART/02 B Storia, archeologia e storia dell’arte STORIA DELL’ARTE MODERNA 12
    L-FIL-LET/05 B Filologia, linguistica e letteratura STORIA DEL TEATRO ANTICO 12
    L-ART/07 C Attività formative affini o integrative STORIA DELLA MUSICA DELL’OTTOCENTO E DEL NOVECENTO 6
     
    M-FIL/05 C Attività formative affini o integrative LINGUAGGI DEI NUOVI MEDIA 6
    L-ART/05 C Attività formative affini o integrative STORIA DEL TEATRO MODERNO 6
    SPS/08 C Attività formative affini o integrative ORGANIZZAZIONE DI EVENTI E UFFICIO STAMPA (mutua da L3 ) 6
     
    L-ART/06 C Attività formative affini o integrative REGIA AUDIOVISIVA TRA TEATRO E MEDIA DIGITALI 6
    L-ART/06 C Attività formative affini o integrative ISTRUZIONE E EDITORIA MULTIMEDIALE 6
    SPS/08 C Attività formative affini o integrative SOCIOLOGIA DEI PROCESSI CULTURALI E COMUNICATIVI 6
    3 laboratori a scelta dello studente    
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI METRICA 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI FONETICA (mutua su LM14, L 11, LM 37) 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI SCRITTURA (mutua su L3, LM14, L11,LM37, L20) 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI LETTURA DELL’OPERA D’ARTE (mutua su L3) 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI SCRITTURA PER IL WEB (mutua su L20) 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO SOCIAL MEDIA 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI COMUNICAZIONE AUDIOVISIVA 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI SCRITTURA ISTITUZIONALE E PUBBLICITARIA (mutua su L20) 2
        art.10, comma 5, lettera d INTRODUZIONE ALLA LINGUA LATINA 2
        art.10, comma 5, lettera d LABORATORIO DI RICERCA BIBLIOGRAFICA (mutua su L3, L11, LM14 e LM37) 2
    3° Anno di Corso        
    L-ART/03 B Storia, archeologia e storia dell’arte STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA (mutua da L3) 6
    L-FIL-LET/09 B Filologia, linguistica e letteratura FILOLOGIA E LINGUISTICA ROMANZA 12
     
    L-ART/06 C Attività formative affini o integrative TEORIA E PRASSI DEGLI AUDIOVISIVI (mutua da L3) 6
    L-ART/03 C Attività formative affini o integrative LINGUAGGI ARTISTICI DEI NUOVI MEDIA (mutua su L3) 6
     
    L-ART/06 C Attività formative affini o integrative FORME DELLA SERIALITA’ TELEVISIVA 6
    L-ART/06 C Attività formative affini o integrative STORIA DEL CINEMA ITALIANO 6
             
        art.10, comma 5, lettera d ABILITA’ INFORMATICHE E TELEMATICHE 3
        art. 10, comma 5, lettera c LINGUA INGLESE 3
          ESAMI A SCELTA 12
          tirocini e/o laboratori 6
          prova finale 6
        A scelta dello studente (oppure un altro della facoltà non sostenuto in precedenza)   12
    M-FIL/04     ESTETICA 6
    L-ANT/03     STORIA ROMANA 6
    M-STO/08     ARCHIVISTICA, BIBLIOGRAFIA E BIBLIOTECONOMIA (mutua su L3) 6
    L-LIN/10     LETTERATURA INGLESE (MUTUA DA L 11: LETTERATURA INGLESE 1) 6
    L-LIN/05     LETTERATURA SPAGNOLA (MUTUATO DA L-11: LETTERATURA SPAGNOLA 1) 6
    L-LIN/13     LETTERATURA TEDESCA (MUTUATO DA L-11: LETTERATURA TEDESCA 1) 6
    L-LIN/03     LETTERATURA FRANCESE (MUTUATO DA L-11: LETTERATURA FRANCESE 1) 6
    M-STO/04     STORIA CONTEMPORANEA II 6
    INF/01     WEB MARKETING (MUTUA DA L3) 6
     

     

    CURRICULUM FILOLOGICO

    SSD  Sigla     Esame CFU  
     
    L-FIL-LET/10 B lingua e lett. Italiana LETTERATURA ITALIANA 12
    L-FIL-LET/12 B lingua e lett. Italiana LINGUISTICA ITALIANA 12
    L-LIN/12 B lingue e letterature moderne LINGUA INGLESE 6
     
    M-STO/01 B discipline storiche, filosofiche, antropol. E sociologiche STORIA MEDIOEVALE 12
    M-STO/02 B discipline storiche, filosofiche, antropol. E sociologiche STORIA MODERNA 12
             
     
    L-FIL-LET/13 B discipline linguistiche, filologiche e metod. FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA B 6
    M-STO/09 B discipline linguistiche, filologiche e metod. PALEOGRAFIA B 6
    L-FIL-LET/09 B discipline linguistiche, filologiche e metod. FILOLOGIA DELLE LETTERATURE ROMANZE MEDIEVALI B  (Mut su C e su LM37) 6
             
     
    L-LIN/01 B discipline linguistiche, filologiche e metod. PRAGMATICA E LINGUISTICA TESTUALE 6
    L-FIL-LET/14 B discipline linguistiche, filologiche e metod. CRITICA LETTERARIA E LETTERATURE COMPARATE (mutua da LM 37) 6
             
     
    L-FIL-LET/04 C Attività formative affini o integrative LETTERATURA LATINA 1 6
    L-FIL-LET/02 C Attività formative affini o integrative LETTERATURA GRECA 1 6
    L-LIN/05 C Attività formative affini o integrative LETTERATURA SPAGNOLA  (mutuato da LM37 LETTERATURA SPAGNOLA 5) 6
    L-LIN/13 C Attività formative affini o integrative LETTERATURA TEDESCA (mutuato da LETTERATURA TEDESCA 5 LM37) 6
    L-LIN/03 C Attività formative affini o integrative LETTERATURA FRANCESE (mutuato da LETTERATURA FRANCESE 5 LM/37 6
    L-LIN/10 C Attività formative affini o integrative LETTERATURA INGLESE (mutuato  da LM37 lETTERATURA inglese 5) 6
     
     
    L-ART/02 B discipline linguistiche, filologiche e metod. STORIA DELL’ARTE MODERNA B 6
    L-ART/03 B discipline linguistiche, filologiche e metod. STORIA DELL’ARTE CONTEMPORANEA B 6
     
    L-FIL-LET/11 C Attività formative affini o integrative LETTERATURA ITALIANA CONTEMPORANEA 6
    M-GGR/01 C Attività formative affini o integrative GEOGRAFIA 6
    L-LIN/02 C Attività formative affini o integrative DIDATTICA DELLA LINGUA MADRE, SECONDA E STRANIERA (mutua su LM 37) 6
    L-ANT/02 C Attività formative affini o integrative STORIA GRECA 6
     
    L-ANT/03 C Attività formative affini o integrative STORIA ROMANA 6
    M-STO/08 C Attività formative affini o integrative GESTIONE DELLE BIBLIOTECHE E DELLE RISORSE DIGITALI 6
    M-STO/04 C Attività formative affini o integrative STORIA CONTEMPORANEA (mutua da LM37) 6
    M-PED/03 C Attività formative affini o integrative DIDATTICA E PEDAGOGIA SPECIALE 6
     
    L-FIL-LET/04 C Attività formative affini o integrative LETTERATURA LATINA 2 6
    L-FIL-LET/02 C Attività formative affini o integrative LETTERATURA GRECA 2 6
    L-FIL-LET/13 C Attività formative affini o integrative FILOLOGIA DELLA LETTERATURA ITALIANA C 6
    M-STO/09 C Attività formative affini o integrative PALEOGRAFIA C (mutua sulla B) 6
    L-FIL-LET/05 C Attività formative affini o integrative FILOLOGIA CLASSICA 6
    L-FIL-LET/09 C Attività formative affini o integrative FILOLOGIA DELLE LETTERATURE ROMANZE MEDIEVALI C  (MUTUATO da B) 6
             
             
        art.10, comma 5, lettera d ABILITA’ INFORMATICHE E TELEMATICHE (mutua da L3) 2
             
          PER LA PROVA FINALE 18
        art.10, comma 5, lettera d TIROCINI 2
        art.10, comma 5, lettera d ALTRE CONOSCENZE UTILI 2
    ESAMI A SCELTA DELLO STUDENTE (oppure uno degli affini non sostenuti in precedenza)       12
             
    M-DEA/01 D   ANTROPOLOGIA CULTURALE (mutua su LM 37) 6
    L-ART/01 D   STORIA DELL’ARTE MEDIEVALE (Mutua dalla C di Curr. Prom) 6
    LABORATORI 2
          LABORATORIO DI SCRITTURA (mutua da L10) 2
          FONETICA (mutua da L10) 2
          LABORATORIO DI PALEOGRAFIA GRECA 2
          LABORATORIO DI RICERCA BIBLIOGRAFICA (mutua da L10) 2
     

     

     

     

     

    Costo

    Il    costo    della    retta    annuale    è    2500€    rateizzabili    nei    modi e nei  tempi   stabiliti    tra    i    il    corsista    e    l’Università    al    momento    dell’iscrizione    ,    più    la    tassa    regionale    di    140€.

    Modalità di iscrizione

    Compilare e firmare i moduli allegati, effettuare i pagamenti come da indicazioni riportate nel modulo “Accordo rateizzazione retta” e consegnare la modulistica e gli allegati in essa richiesti al Centro Studi Cartesio.

    Modulistica

    MODULO ISCRIZIONE

    modulo rateizzazione 

     

     

     

     

    Informazioni aggiuntive

    Ambito

    Umanistico

    CFU

    180

    Classe

    L-10

    Durata

    3 ANNI

    Ente erogatore

    eCampus – Università Telematica