La richiesta di competenze tecnico scientifiche è sempre più pressante eppure gli iscritti ai corsi di laurea STEM sono ancora in minima percentuale rispetto ai corsi di studio “umanistici”.

L'acronimo STEM, dall'inglese science, technology, engineering and mathematics (in precedenza anche SMET), è un termine utilizzato per indicare le discipline scientifico-tecnologiche (scienza, tecnologia, ingegneria e matematica) e i relativi corsi di studio. In italiano è talvolta anche usato l'acronimo STIM, nel quale la "I" di ingegneria sostituisce il corrispettivo inglese.

Più di quattro aziende su dieci, nel nostro Paese, hanno già avuto difficoltà a trovare candidati con questo tipo di formazione.

La diffusione dei vecchi stereotipi, secondo cui, queste materie sono più difficili e richiedono più tempo e risorse economiche e, soprattutto, l’assurda idea che siano materie “non adatte” alle ragazze ha creato una serie di pregiudizi che impediscono ai ragazzi e, ancora di più, alle ragazze di affrontare i percorsi STEM.

Eppure, nonostante le donne siano in questo settore in percentuale nettamente inferiore agli uomini, hanno performance più brillanti (voto medio di laurea più alto e i maggiore regolarità negli studi).

Dati alla mano

Da un’indagine condotta dal Consorzio Almalaurea risulta che a cinque anni dal conseguimento del titolo, il tasso di occupazione dei laureati STEM è complessivamente pari all’89,3% (+4,1 punti percentuali rispetto ai laureati non STEM); tale valore aumenta considerevolmente tra gli uomini STEM, tra i quali il tasso di occupazione è pari al 92,5%, contro l’85,0% delle donne.

Maggiori performance occupazionali si osservano tra i laureati STEM dei gruppi economico-statistico (94,8%) e ingegneria (94,6%); di contro, il gruppo geo-biologico si colloca a fondo scala con un tasso di occupazione pari al 78,5%.

A cinque anni, i laureati in discipline tecnico-scientifiche STEM dichiarano, in media, di percepire una retribuzione mensile netta pari a 1.571 euro (il 16,4% in più rispetto ai laureati non STEM, che in media guadagnano 1.350 euro).

Rivolgendo l’attenzione al settore di attività, a cinque anni dalla laurea, i laureati di secondo livello in ambito STEM sono occupati più frequentemente nel settore privato (83,7%); il 14,3% è occupato nel settore pubblico – a netta prevalenza femminile – mentre il settore non profit assorbe l’1,3% dei casi.

Gli ambiti ai quali fanno riferimento, ovvero trovano riscontro, le materie STEM sono il settore automobilistico, i servizi finanziari, la sicurezza informatica, le biotecnologie, il settore aerospaziale, il settore energetico; tra gli sbocchi più interessanti rientrano anche il settore dell’intelligenza artificiale e del data science.

Le competenze Stem sono cruciali nel mercato del lavoro e lo saranno sempre di più domani.

Sono definite classi S.T.E.M.(clicca sul nome per visualizzare la scheda del corso):

PRIMO LIVELLO O CICLO UNICO

  • L-2 Biotecnologie
  • L-7 Ingegneria Civile e Ambientale:

o   L-7: INGEGNERIA CIVILE

o   L-7: INGEGNERIA CIVILE E AMBIENTALE

o   L-7: INGEGNERIA DELLE INFRASTRUTTURE PER UNA MOBILITÀ SOSTENIBILE

·         L-8 Ingegneria dell'Informazione:

o   L-8: INGEGNERIA INFORMATICA

o   L-8: INGEGNERIA INFORMATICA E DELL’AUTOMAZIONE

·         L-9 Ingegneria Industriale:

o   L-9: INGEGNERIA GESTIONALE

o   L-9: INGEGNERIA INDUSTRIALE

·         L-13 Scienze Biologiche:

o   L-13: SCIENZE BIOLOGICHE

  • L-21 Scienze della Pianificazione Territoriale, Urbanistica, Paesaggistica e Ambientale
  • L-23 Scienze e Tecniche dell'Edilizia
  • L-25 Scienze e Tecnologie Agrarie e Forestali
  • L-26 Scienze e Tecnologie Alimentari
  • L-27 Scienze e Tecnologie Chimiche
  • L-28 Scienze e Tecnologie della Navigazione
  • L-29 Scienze e Tecnologie Farmaceutiche
  • L-30 Scienze e Tecnologie Fisiche
  • L-31 Scienze e Tecnologie Informatiche:

o   L-31: INFORMATICA PER LE AZIENDE DIGITALI

  • L-32 Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e la Natura
  • L-34 Scienze Geologiche
  • L-35 Scienze Matematiche
  • L-38 Scienze Zootecniche e Tecnologie delle Produzioni Animali
  • L/SNT1 Lauree delle Professioni Sanitarie Infermieristiche e Professione Sanitaria Ostetrica
  • L/SNT2 Lauree delle Professioni Sanitarie della Riabilitazione
  • L/SNT3 Lauree delle Professioni Sanitarie Tecniche
  • L/SNT4 Lauree delle Professioni Sanitarie della Prevenzione
  • LM-13 Farmacia e farmacia industriale
  • LM-41 Medicina e chirurgia
  • LM-42 Medicina veterinaria
  • LM-46 Odontoiatria e protesi dentaria

 

SECONDO LIVELLO

  • LM-6 Biologia
  • LM-7 Biotecnologie Agrarie
  • LM-8 Biotecnologie Industriali
  • LM-9 Biotecnologie Mediche, Veterinarie e Farmaceutiche
  • LM-17 Fisica
  • LM-18 Informatica
  • LM-20 Ingegneria Aerospaziale e Astronautica
  • LM-21 Ingegneria Biomedica
  • LM-22 Ingegneria Chimica
  • LM-23 Ingegneria Civile:

o   LM-23: INGEGNERIA CIVILE

  • LM-24 Ingegneria dei Sistemi Edilizi
  • LM-25 Ingegneria dell'Automazione
  • LM-26 Ingegneria della Sicurezza:

o   LM-26: INGEGNERIA DELLA SICUREZZA

  • LM-27 Ingegneria delle Telecomunicazioni
  • LM-28 Ingegneria Elettrica
  • LM-29 Ingegneria Elettronica
  • LM-30 Ingegneria Energetica e Nucleare
  • LM-31 Ingegneria Gestionale:

o   L-31: INFORMATICA PER LE AZIENDE DIGITALI

o   LM-31: INGEGNERIA GESTIONALE

  • LM-32 Ingegneria Informatica:

o   LM-32: INGEGNERIA INFORMATICA E DELL’AUTOMAZIONE

  • LM-33 Ingegneria Meccanica:

o   LM-33: INGEGNERIA INDUSTRIALE

  • LM-34 Ingegneria Navale
  • LM-35 Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio
  • LM-40 Matematica
  • LM-43 Metodologie Informatiche per le Discipline Umanistiche
  • LM-44 Modellistica Matematico-Fisica per l'Ingegneria
  • LM-48 Pianificazione Territoriale Urbanistica e Ambientale
  • LM-53 Scienza e Ingegneria dei Materiali
  • LM-54 Scienze Chimiche
  • LM-58 Scienze dell'Universo
  • LM-60 Scienze della Natura
  • LM-66 Sicurezza Informatica
  • LM-69 Scienze e Tecnologie Agrarie
  • LM-70 Scienze e Tecnologie Alimentari
  • LM-71 Scienze e Tecnologie della Chimica Industriale
  • LM-72 Scienze e Tecnologie della Navigazione
  • LM-73 Scienze e Tecnologie Forestali ed Ambientali
  • LM-74 Scienze e Tecnologie Geologiche
  • LM-75 Scienze e Tecnologie per l'Ambiente e il Territorio
  • LM-79 Scienze Geofisiche
  • LM-86 Scienze Zootecniche e Tecnologie Animali
  • LM/SNT1 Scienze Infermieristiche e Ostetriche
  • LM/SNT2 Scienze riabilitative delle Professioni Sanitarie
  • LM/SNT3 Scienze delle Professioni Sanitarie Tecniche
  • LM/SNT4 Scienze delle Professioni Sanitarie della Prevenzione

Vuoi conseguire una laurea STEM? Lasciati orientare da noi!

Chiama il numero 0881206085 o scrivi a info@cartesiocentrostudi.it